Strict Standards: Non-static method StatiRecord::init() should not be called statically in /home/sorrisismaglianti/sorrisismaglianti.it/htdocs/config/app.config.inc.php on line 10

Strict Standards: Non-static method NmnBaseMvcDispatcher::dispatch() should not be called statically in /home/sorrisismaglianti/sorrisismaglianti.it/htdocs/index.php on line 17
Un pomeriggio speciale

postato da: Cristiana Calilli

UN POMERIGGIO SPECIALE

Passare il tempo con i bambini: 1) rafforza la loro autostima e la fiducia che hanno in se stessi 2) ci aiuta a capire il loro stato emotivo attraverso il gioco 3) rende possibile qualche piccola follia, come cantare ad alta voce o tornare bambini

Il pomeriggio speciale è quel pomeriggio in cui tutto intorno a noi si ferma. Pause. C’è tempo solo per noi e i nostri bambini.

Pomeriggio speciale è tornare da scuola a piedi, dimenticando il tempo che scorre, giocando a rincorrerci con i nostri figli, facendo l’aeroplanino al decollo e sentendo l’aria fresca che ci accarezza il viso.

Pomeriggio speciale è preparare una torta insieme, non curandosi della farina che cade dal tavolo e imbianca il pavimento, divertendosi a decorare seguendo la fantasia del momento.

Pomeriggio speciale è saltare nelle pozzanghere, noi grandi con loro piccoli, – e se ci bagniamo poi ci cambieremo una volta a casa – facendo a gara a chi schizza di più.

Pomeriggio speciale è stare sotto una coperta, sul divano, a leggere la nostra fiaba preferita, a sfogliare un vecchio album di foto, a raccontare ai nostri bambini la storia della nostra famiglia.

Pomeriggio speciale è cantare a squarciagola le canzoni che amiamo, ballando in salotto e ridendo come matti.

Pomeriggio speciale è preparare il tè per le bambole e sorseggiarlo come delle vere signore.

Pomeriggio speciale è costruire la torre “piu' alta del mondo” con le costruzioni, cercando di non farla cadere.

Pomeriggio speciale è tempo per i nostri figli, ossigeno per noi e linfa per la loro crescita. E' essere genitori, concederci il lusso di uno spazio solo nostro – tanto il mondo puo' fare a meno di noi per un paio d’ore!

Qual è il vostro pomeriggio speciale?